Come usare un pestello

Amanti del Mojito, gioite! Oggi vi insegneremo tutto ciò che c’è da sapere su come usare un pestello! Se non avete un pestello a portata di mano, potere utilizzare anche un cucchiaio di legno o un mattarello!

Avete bisogno di fare pratica? Ecco 8 semplici ricetti per iniziare!

  • Il pestello è uno tra gli utensili più importanti per la preparazione di drink in casa, soprattutto se amate cocktail dal sapore fresco ed erbaceo come il classico Mojito. L’attrezzo in sé ha l’aspetto di un bastoncino di legno e viene utilizzato per estrarre succhi e oli essenziali da erbe, bacche e frutta, pestandoli delicatamente all’interno di un recipiente miscelatore.

  • Il tipo di pestello che scegliete dipenderà esclusivamente dal vostro gusto personale. Tuttavia, ci sono alcuni aspetti che dovreste tenere in considerazione quando fate la vostra scelta. Prima di tutto, vi consigliamo di acquistare un pestello lungo con una base larga. Con un’impugnatura più lunga rischierete meno di graffiarvi le nocche quando lo usate. La seconda cosa a cui prestare attenzione è il materiale. Noi prediligiamo un pestello in legno non laccato. I pestelli in metallo rischiano di rompere i vostri bicchieri e quelli laccati spesso si scalfiscono, lasciando pezzettini di lacca nel vostro drink.

  • Come prima cosa, aggiungete gli ingredienti nel vostro recipiente miscelatore e pestateli con il pestello fino ad estrarre tutto il succo e gli oli essenziali. Il trucco sta nel premere e ruotare il pestello in un unico movimento fluido. Questa tecnica è particolarmente importante quando si pestano delle erbe, perché un’eccessiva pressione strappa le foglie, rilasciando la clorofilla amara nel vostro cocktail.

8 drink di cui andiamo letteralmente pazzi al momento!