Create un cocktail tutto vostro!

Ora che avete rifornito il vostro bar, vi siete procurati qualche utensile e avete sperimentato qualche facile ricetta, dovreste essere pronti al passo successivo nel vostro percorso di formazione come bartender casalingo. Oggi vi insegneremo tre trucchi per creare il primo cocktail tutto vostro!

L’Hot-Swap
Il primo trucco probabilmente vi suonerà familiare. Prendere una ricetta che già conoscete e cambiare un ingrediente. Ad esempio, sostituite la tequila in un Paloma con della vodka aromatizzata al pompelmo e così facendo avrete ottenuto uno Swedish Paloma! Oppure, sostituite il rum in un Mojito con della vodka aromatizzata al lime e avrete un Vodka Mojito! Le possibilità a vostra disposizione sono quasi infinite! Basta sostituire un ingrediente con qualcosa che abbia un sapore simile e avrete creato un drink praticamente nuovo!

Infusioni
Questo trucco richiede un po’ di preparazione in più, ma sarete senza dubbio ampiamente ripagati dalla soddisfazione finale. In breve, aromatizzando gli alcolici e gli sciroppi con un’infusione di nuovi aromi, potrete trasformare il gusto del cocktail originale. Per saperne di più sulle infusioni, consultate la nostra guida allo sciroppo.

Formula 2:1:1
Se non volete semplicemente cambiare una ricetta esistente, e desiderate invece crearne una completamente nuova, la formula 2:1:1 è il giusto punto di partenza. Anche se avete già un’idea di cosa volete mettere nel vostro cocktail, il bilanciamento di questi ingredienti potrebbe rappresentare una sfida. È proprio qui che entra in gioco la formula 2:1:1.

Se vi è mai capitato di preparare drink come il Tom Collins, il Vodka Sour o il Sea Breeze, avete già applicato questa formula! In poche parole, essa indica il rapporto tra gli ingredienti che determina la riuscita di un drink perfettamente equilibrato. Per iniziare, usate 2 parti di un alcolico a vostra scelta, 1 parte di qualcosa di dolce e 1 parte di un ingrediente aspro. All’inizio provate a preparare un drink tutto vostro utilizzando questa formula e successivamente potrete modificare il rapporto tra gli ingredienti a vostro piacere!

Non sapete da dove iniziare? Ecco 7 ricette per sperimentarla!

Video utili